Riabilitazioni estetiche complesse

Mercoledì 22 Maggio 2019

“I goals nelle riabilitazioni estetiche complesse: Il punto di incontro tra la ricerca della qualità e l’ottimizzazione dei tempi”

– Relatore: Dott. Luca Tacchini
Partecipazione gratuita per i Soci ANDI
– La serata NON prevede l’attribuzione di Crediti ECM
– Sede: Sala Ippocrate – Ordine dei Medici di Bergamo (Via Manzù 25 Bergamo)
– Registrazione dei partecipanti: ore 20.30

Quello che oggi rende vincente un professionista non è solo il numero di pazienti in sala d’attesa, ma il punto di incontro tra la soddisfazione dei pazienti che si rivolgono a lui in cerca di prestazioni di qualità, e la sua soddisfazione per un lavoro eseguito lege artis. La migliore arma nelle mani del professionista è il passaparola dei pazienti ed i trattamenti estetici sono quelli in grado di alimentare maggiormente la pubblicità al proprio dentista di fiducia. Per dare al paziente la massima qualità ed avere al contempo un buon profitto è necessario ottimizzare i tempi operativi. Parlando di estetica anteriore questa ottimizzazione deriva da un preciso studio del caso clinico, avendo ben chiari tutti i passaggi intra operatori prima di eseguire il trattamento al paziente. Il dentista deve trasmettere inoltre sicurezza e padronanza della materia al paziente, cosa importante quanto il risultato finale. Tale sicurezza deriva dalla conoscenza e dalla precisione nel seguire i protocolli e gli step clinici.